Tortino al cioccolato con cuore morbido

A quanti di voi è capitato di essere inebriati da un tortino al cioccolato con cuore morbido.

Ormai il tortino dal cuore caldo è diventato un must dei dolci al cucchiaio, proposto tanto dai ristoranti gourmet quanto dai classici pub.

Non manca anche una schiera di fedelissimi che si cimenta nella preparazione casalinga di questa squisitezza. Indubbiamente, non è un dolce difficilissimo da preparare, ma bisogna fare attenzione al punto di cottura giusto, così da lasciare l’involucro morbido e compatto e il contenuto cremoso e caldo.

Tra l’altro, è possibile prepararlo prima per poi cuocerlo qualche momento prima di essere servito. Un’ottimo modo per fare bella figura anche se si ha poco tempo a disposizione!

Tortino al cioccolato

Vediamo quindi come preparare un ottimo tortino al cioccolato dal cuore morbido.

tortino al cioccolato

tortino al cioccolato

Ingredienti per 4 tortini al cioccolato del diametro di 8 cm:

tortino al cioccolato> Cioccolato fondente 150gr

> Cacao amaro in polvere 10gr  (ottimo quello della Lindt)

> Zucchero a velo 90gr

> Burro 80gr

> Uova medie 2

> Baccello di vaniglia 1

> Farina 00 20gr

> Tuorlo d’uovo 1

Per imburrare e spolverizzare gli stampini:

> Burro q.b.

> Zucchero di canna q.b.

Per spolverizzare il tortino al cioccolato:

> Zucchero a velo q.b.

Tortino al cioccolato preparazione

Tritare grossolanamente il cioccolato con un coltello e metterlo in un pentolino per scioglierlo a bagnomaria.

Mescolare per far sì che il cioccolato fuso sia completamente amalgamato, quindi aggiungervi il burro. Continuare a mescolare fino a che il composto non risulti omogeneo.

Appena pronto, spegnere il fuoco e tenere il cioccolato fuso da parte. In una ciotola versare le uova intere e il tuorlo d’uovo, lo zucchero a velo e i semi del baccello di vaniglia.

Setacciare la farina e il cacao in polvere e unirli al composto mescolando gradatamente.

L’impasto del tortino è pronto per essere messo in forno. Prendere degli stampini di alluminio di circa 8 cm, imburrarli e ripassarlo con lo zucchero di canna (o, in mancanza di questo, con del cacao in polvere o zucchero a velo).

Riempire ogni stampino fino a 2/3 e cuocere i tortini in forno statico preriscaldato a 180° per 13-15 minuti.

Appena pronti, i tortini vanno sfornati subito e posti su un piatto di portata per essere gustati ancora caldi. Spolverizzare quindi con zucchero a velo e servire immediatamente.

Conservazione:

Per la loro particolare caratteristica di avere il cuore fondente, i tortini andrebbero consumati al momento. É tuttavia possibile conservarli ancora crudi in frigo per un giorno, coperti da pellicola.

In alternativa, potete congelarli e tenerli pronti all’uso per qualsiasi occasione: in questo caso, mettendoli in forno ancora congelati, la cottura durerà qualche minuto in più (circa 3 o 4).

Consigli pratici:

Per essere gustato a pieno, il tortino va realizzato a dovere e il cuore dovrà risultare fondente e cremoso. Per essere sicuri che col vostro forno la cottura sia giusta, vi consigliamo di cuocere un tortino di prova e di controllarne la cottura man mano. Solo così potrete essere sicuri di un’ottima riuscita e farete un figurone con i vostri ospiti!

Condividi questo post con il mondo!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

 

© Copyright 2017 Cioccolato.org I migliori articoli del Web sul Cioccolato!