Torta sbriciolata alla nutella ricetta

Sbriciolata alla nutella

In questo articolo vedremo come coinvolgere i tuoi ospiti con la ricetta della torta sbriciolata alla Nutella e nocciole.

Le feste relative al Natale sono ormai finite? L’Epifania si è portata con sé momenti magici e divertenti, conditi di una compagnia piacevole e di tanto cibo che, se ci fermiamo per un attimo a guardarci, ci sembra di scoppiare da un momento all’altro.

Ma oggi voglio condividere con te una ricetta che ho preparato per l’ultimo giorno del 2015, una torta semplice ma dall’effetto simpatico e, soprattutto, dal sapore entusiasmante. Mettiti comoda e goditi la ricetta della torta sbriciolata con una rassicurante cioccolata calda tra le mani. Ecco che cosa ho fatto.

La ricetta della sbriciolata alla nutella: cosa ci serve e passaggi da seguire

Ingredienti sbriciolata alla nutella

  • 250 grammi di Nutella (o suoi derivati, va benissimo anche la marca del supermercato per chi non vuole spendere troppo. È ottima lo stesso e ha più o meno la stessa identica consistenza cremosa)
  • 250 grammi di ricotta (evita quella di capra perché più leggera e delicata e non si amalgama così bene come quella di mucca)
  • 300 grammi di farina 00
  • 125 grammi di burro
  • 130 grammi di zucchero + zucchero a velo per guarnire il dolce al momento di servirlo
  • 10 grammi di lievito in polvere
  • 20 grammi di cacao amaro
  • 80 grammi di nocciole
  • 2 uova intere provviste di albume
  • sale q.b.

Non perderti altre Ricette con Nutella come:

Preparazione della nostra Torta Sbriciolata alla Nutella

La prima cosa da fare per preparare la nostra sbriciolata alla Nutella e nocciole è creare un impasto duro ben amalgamato composto da farina, burro, zucchero, sale, uova, nocciole, lievito e cacao. Una volta che abbiamo di fronte un bel mattoncino corposo, lasciamolo riposare in frigorifero per circa una ventina di minuti.

Tiriamolo fuori e tagliamone una porzione di tre quarti. Inseriamola tra due foglietti di carta da forno e stendiamola bene con un mattarello. Dopo di che, rimuoviamo il foglio di sopra e posiamo quella che è diventata la nostra base all’interno di una tortiera.

Mentre la facciamo riposare, è il momento di pensare alla farcitura che è anche la parte più golosa. Quando ci lavoriamo sopra il profumo che emana è strepitoso e inebriante, tanto da lasciarti senza fiato. Quindi, pesiamo la Nutella e la ricotta e mettiamoli insieme fino a ottenere un composto denso e cremoso, poi spostiamo il tutto nella tortiera e ripiega i bordi della base verso l’interno per non dare quella brutta e sgradevole sensazione di strabordo.

E adesso ricordi che ti ho fatto lasciare in disparte quel pezzo di base intera? Ecco, ci servirà adesso! Recuperiamolo e divertiamoci a sbriciolare, magari facendoci aiutare dai bimbi che, certamente, non vedranno l’ora di impiastricciarsi le manine nell’aiutare finalmente la mamma ai fornelli. E per concludere, se sono avanzate, decoriamo il tutto con delle nocciole intere.

Metti tutto in forno statico a temperatura di 200 gradi per circa 50 minuti o un’oretta. Il risultato sarà una torta bella morbida ma anche croccante e compatta. Al momento di servirla, possiamo cospargerla con dello zucchero a velo.

Personalmente, l’idea era proprio questa ma alla fine mi sono resa conto che per una decorazione essenziale ma altrettanto carina e piacevole, bastano anche semplicemente un paio di nocciole combinate nei punti giusti.

I miei ospiti hanno gradito e ho già prenotazioni per il prossimo anno, tu cosa ne pensi? Hai provato a stupire i tuoi con una sbriciolata alla Nutella e nocciole? Hai intenzione di creare qualche sfiziosa variante? Fammi sapere che cosa ne pensi nei commenti, ti aspettiamo!

Tag: , ,

Condividi questo post con il mondo!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

 

© Copyright 2016 Cioccolato.org I migliori articoli del Web sul Cioccolato!